logo


Chi siamo

  • DAL 1974 TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA POSA

    La storia di Raimondi S.p.A. inizia quasi un secolo fa. È infatti coi primi del ‘900 che la famiglia Raimondi entra nel mondo della posa grazie al padre del fondatore, maestro piastrellista. Da lui Mirco Raimondi, il fondatore appunto, apprende e pratica l’arte della posa fino a quando, nel 1960 lascia il mestiere e sfrutta l’esperienza maturata in cantiere per avviare la produzione di macchine pensate per migliorare qualità e produttività del lavoro riducendo al contempo la fatica fisica del piastrellista. Poco dopo viene affiancato dal figlio ed attuale presidente Ivan Raimondi e dal nipote Giorgio Sighinolfi (responsabile progettazione) che insieme portano l’azienda a svilupparsi dapprima sul territorio nazionale ed in breve tempo anche a livello internazionale. Attualmente Raimondi S.p.A. opera come azienda leader di settore a livello mondiale esportando una larga percentuale della propria produzione. Tutto ciò, senza però perdere di vista i tre pilastri sui quali si basa la sua filosofia: Qualità; Innovazione; Efficacia.

  • IL PRODOTTO: QUALITÀ INNOVAZIONE ED EFFICACIA PER IL PROFESSIONISTA

    Raimondi S.p.A. da sempre pone al centro della propria ricerca di prodotto l’utilizzatore finale: il piastrellista. Ogni singolo articolo, dall’attrezzo più semplice alla macchina più complessa, viene sviluppato in funzione delle esigenze dell’utilizzatore professionale puntando a tre obbiettivi: migliorare la qualità del lavoro finito, incrementare la produttività e ridurre la fatica fisica dell’operatore. Va da se che Raimondi S.p.A. si rivolge con decisione al professionista ed il professionista, ovviamente, esige la qualità, quella massima. Qualità che Raimondi S.p.A. garantisce occupandosi integralmente dello sviluppo, della progettazione e dell’assemblaggio dei propri prodotti e sottoponendoli poi ad accurati controlli alla fine del ciclo produttivo.

  • LA STRUTTURA

    Raimondi S.p.A. opera oggi in due sedi produttive per una superficie totale di circa 13.000 mq di cui 10.000 adibiti a produzione e magazzino, 2.500 ad uffici commerciali, amministrativi, progettazione, ricerca e sviluppo e 500 tra sala mostra-meeting ed area dimostrazioni/training. Raimondi S.p.A., oltre a coprire capillarmente il territorio nazionale è presente sui principali mercati mondiali esportando circa il 50% della propria produzione. L’azione commerciale è supportata dalla costante partecipazione alle più importanti fiere di settore a livello nazionale ed internazionale, da sempre ritenute luogo d’incontro privilegiato con partners ed operatori del mercato.

  • IL FILO DIRETTO CON L'UTILIZZATORE FINALE

    Sin dall’inizio della propria storia Raimondi S.p.A. ha cercato, costruito e mantenuto il contatto diretto con gli utilizzatori finali dei propri prodotti: i piastrellisti. Tramite dimostrazioni, meeting, open-house, Raimondi S.p.A. propone il proprio metodo di posa ed ovviamente i propri prodotti ai professionisti della posa in Italia e nel mondo. È uno scambio d’informazioni e di opinioni reciproco e costante, indispensabile per non perdere il contatto con colui che è utilizzatore e giudice dei prodotti e dalla cui soddisfazione dipende il successo o l’insuccesso degli stessi.

  • PERCHÈ I CANI?

    Nel 1974, anno di fondazione della Raimondi Mirco s.n.c., si scelse un marchio che sottolineasse lo spirito d’affidabilità e fedeltà, doti care al fondatore, che avrebbero identificato la neonata azienda: il cane, per antonomasia il più fedele degli amici. Nel 1984, col passaggio da Raimondi Mirco s.n.c. a Raimondi S.r.l., nel marchio è stato affiancato al primo un secondo cagnolino: quest’ultimo, vispo e pimpante a rappresentare la nuova azienda, mentre il primo, legato alla precedente società, si gode il meritato riposo. Nel 2003 l’azienda ha variato la propria forma societaria da S.r.l. all’attuale S.p.A., mantenendo invariato il proprio marchio, quel marchio che fino ad oggi ha ampiamente confermato le promesse fatte ormai 30 anni fa.